THOMAS LABAILLE


Chavignol

LOIRA


“Il rispetto della tradizione per esaltare terroir e vitigno”

Viticoltura integrata

Superficie vitata: 11 ha

N° bottiglie: 35.000/anno

jplabaille

Jean-Paul Labaille continua con tenacia a condurre il lavoro di suo suocero Claude Thomas, uno dei grandi interpreti del Sancerre insieme a Cotat e Vatan (i cosiddetti “trois Rois Mages”). Jean-Paul è un autodidatta: non è nato viticoltore, ma con umiltà ha imparato presto e quando è arrivato il momento ha sostituito Claude.
Il parco vitato è tra i più importanti di Chavignol, con vigne in posizioni di grande prestigio, e viti vecchie. Negli ultimi anni è stato concluso un ingente rinnovamento della cantina. Se è vero che i nuovi locali non hanno il fascino di quelli vecchi, allo stesso tempo bisogna dire che ordine e pulizia hanno influito molto sulla qualità del prodotto finale. Allo stesso tempo sono state dismesse le vecchie botti, ma le lavorazioni e il percorso produttivo sono rimasti invariati sia in vigna, sia in cantina, dove troviamo vasche di cemento e acciaio, e botti di legno non nuove, affinché non marchino troppo il vino.
Tre sono le cuvée di casa: L’Autentique che rappresenta al meglio le caratteristiche del vitigno sauvignon, Les Monts Damnès, più minerale, fa risaltare in tutto il loro splendore le caratteristiche del terroir, mentre La Fleur de Galifard, che nasce sulla Grand Côte da vigne molto vecchie, di oltre settanta anni, è vendemmiato molto tardi, per un vino più strutturato e maturo.

SANCERRE L'AUTHENTÌQUE

100% sauvignon blanc

100% sauvignon blanc

viti di 25 anni

viti di 25 anni

12 mesi in acciaio

12 mesi in acciaio

18.000 bottiglie

18.000 bottiglie

Godibile

Godibile

Il colore è paglierino molto tenue, con riflessi verdolini. Al naso troviamo sentori acerbi di frutta bianca e di erbe officinali delicate. In bocca è ben equilibrato tra acidità e sapidità. Le note verdi gli conferiscono una bella lunghezza.

Il colore è paglierino molto tenue, con riflessi verdolini. Al naso troviamo sentori acerbi di frutta bianca e di erbe officinali delicate. In bocca è ben equilibrato tra acidità e sapidità. Le note verdi gli conferiscono una bella lunghezza.

Adatto ad accompagnare piatti freddi nelle cene estive, insalata di riso, polpo con patate.

Adatto ad accompagnare piatti freddi nelle cene estive, insalata di riso, polpo con patate.

SANCERRE LES MONTS DAMNÉS

100% sauvignon blanc

100% sauvignon blanc

viti di 35 anni

viti di 35 anni

12 mesi in acciaio, non filtrato

12 mesi in acciaio, non filtrato

10.000 bottiglie

10.000 bottiglie

Accattivante

Accattivante

Il colore è giallo pallido con riflessi dorati. Al naso emergono note agrumate su una base di erbe aromatiche delicate e frutta gialla, mentre in bocca spicca una buona sapidità, che mitiga la grassezza e lo rende fresco, lungo e delicato.

Il colore è giallo pallido con riflessi dorati. Al naso emergono note agrumate su una base di erbe aromatiche delicate e frutta gialla, mentre in bocca spicca una buona sapidità, che mitiga la grassezza e lo rende fresco, lungo e delicato.

Con pasta al pomodoro fresco, grigliate miste e coquillage.

Con pasta al pomodoro fresco, grigliate miste e coquillage.

SANCERRE LA FLEUR DE GALIFARD

100% sauvignon blanc

100% sauvignon blanc

viti di oltre 70 anni

viti di oltre 70 anni

12 mesi in barrique

12 mesi in barrique

1.200 bottiglie

1.200 bottiglie

Importante

Importante

Il colore è dorato, e al naso leggere note boisè si amalgamano a sentori di frutta matura tra pesca, albicocca e arancia, con un finale di bocca agrumato che dona freschezza. Il sorso è ampio ed equilibrato.

Il colore è dorato, e al naso leggere note boisè si amalgamano a sentori di frutta matura tra pesca, albicocca e arancia, con un finale di bocca agrumato che dona freschezza. Il sorso è ampio ed equilibrato.

Perfetto per accompagnare piatti di crostacei, aragoste e gamberoni.

Perfetto per accompagnare piatti di crostacei, aragoste e gamberoni.