DOMAINE DENIS RACE


Chablis

CHABLIS – BORGOGNA


“Dal Petit Chablis al Grand Cru con una costante: l’eccellenza”

Viticoltura integrata

Superficie vitata: 18 ha

N° bottiglie: 100.000/anno

race_famiglia

Denis Race, la moglie Laurence e le figlie Claire e Marine conducono il domaine di famiglia,  in attività ormai da quattro generazioni, la cui cantina si trovava nel pieno centro di Chablis ed è stata recentemente trasferita in una moderna costruzione, rifacendo completamente la cuverie.
Le vigne, che oggi si estendono su circa 18 ettari, coprono tutte e quattro le appellations, dal Petit Chablis al Grand Cru, e presentano piante di età variabile, dai venti ai sessantacinque anni, sempre ottimamente esposte.
I Race coltivano ovviamente chardonnay, con viti che insistono sul tipico suolo locale, argilloso-calcareo e con componenti kimmeridgiane. Dal 2005 Claire, che si occupa della vigna e della cantina, è entrata a pieno regime in azienda, e recentemente ha cominciato a firmare i suoi primi vini, mentre l’ingresso di Marine, che segue perlopiù la parte amministrativa, è del 2015.
Lo stile di cantina è rivolto a ricercare pulizia e precisione espressiva: la vinificazione avviene in acciaio, compresa la fermentazione malolattica, e anche l’affinamento delle varie masse continua in questi contenitori. Ne derivano vini dritti e tesi, capaci di esprimere le peculiarità dei vari cru con immediatezza. I vini di Race rappresentano degnamente l’anima contemporanea di Chablis, la sua dimensione quintessenziale.

CHABLIS VILLAGE

100% chardonnay

100% chardonnay

viti di circa 20 anni

viti di circa 20 anni

12 mesi in acciaio

12 mesi in acciaio

25.000 bottiglie

25.000 bottiglie

Classico

Classico

Al naso si presenta con leggere e profumate note floreali e fruttate, che ricordano la mela e il limone. Il percorso di bocca è caratterizzato dalle proverbiali acidità e mineralità dello Chablis.

Al naso si presenta con leggere e profumate note floreali e fruttate, che ricordano la mela e il limone. Il percorso di bocca è caratterizzato dalle proverbiali acidità e mineralità dello Chablis.

Si apprezza per l’aperitivo e ben si accompagna a pesci e crostacei.

Si apprezza per l’aperitivo e ben si accompagna a pesci e crostacei.

CHABLIS 1ER CRU VAILLONS

100% chardonnay

100% chardonnay

viti di circa 30 anni

viti di circa 30 anni

12 mesi in acciaio

12 mesi in acciaio

8.000 bottiglie

8.000 bottiglie

Incisivo

Incisivo

Uno Chablis che profuma di fiori bianchi, a cui si aggiungono poi note minerali e di mela gialla. Il sorso è segnato dalla mineralità, con note speziate e di bitter, e da una freschezza trascinante.

Uno Chablis che profuma di fiori bianchi, a cui si aggiungono poi note minerali e di mela gialla. Il sorso è segnato dalla mineralità, con note speziate e di bitter, e da una freschezza trascinante.

Da abbinare con foie gras in padella, osando anche con una tarte tatin.

Da abbinare con foie gras in padella, osando anche con una tarte tatin.

CHABLIS 1ER CRU MONT DE MILIEU

100% chardonnay

100% chardonnay

viti di circa 45 anni

viti di circa 45 anni

12 mesi in acciaio

12 mesi in acciaio

7.000 bottiglie

7.000 bottiglie

Potente

Potente

Il profilo olfattivo è dominato dalla mineralità, su cui si innestano profumi di mela e di fiori gialli. Al palato troviamo acidità, sapidità e una sottile speziatura che lo rendono lunghissimo.

Il profilo olfattivo è dominato dalla mineralità, su cui si innestano profumi di mela e di fiori gialli. Al palato troviamo acidità, sapidità e una sottile speziatura che lo rendono lunghissimo.

Consigliabile con prosciutto al forno e anche carni rosse.

Consigliabile con prosciutto al forno e anche carni rosse.

CHABLIS 1ER CRU MONTMAINS

100% chardonnay

100% chardonnay

viti di circa 65 anni

viti di circa 65 anni

12 mesi in acciaio

12 mesi in acciaio

5.000 bottiglie

5.000 bottiglie

Corposo

Corposo

Uno Chablis che nel bicchiere si apre sulla note di mela verde e gialla, e sulle spezie. In bocca denota un'ottima mineralità, con ricordi di pietre bagnate e gesso, che viene addolcita e contrastata dai toni fruttati . Il risultato è un vino lunghissimo.

Uno Chablis che nel bicchiere si apre sulla note di mela verde e gialla, e sulle spezie. In bocca denota un'ottima mineralità, con ricordi di pietre bagnate e gesso, che viene addolcita e contrastata dai toni fruttati . Il risultato è un vino lunghissimo.

Ottimo con pesci in salsa e carni bianche.

Ottimo con pesci in salsa e carni bianche.