DOMAINE BARAVÉOU


La Cadière-d’Azur, Provenza

“Un piccolo e giovane progetto sartoriale”

Viticoltura biodinamica

Superficie vitata: 4 ha

N° bottiglie: 4.000/anno

Domaine Baravéou

Le radici di Jean-Philippe Fourney si spingono fino in Borgogna, sua terra natia, ma oggi si insinuano in profondità in terra di Provenza, dove si è trasferito prima per lavorare alla gestione delle vigne di alcuni importanti Domaine locali, e poi, dal 2011, dando vita in parallelo al suo progetto personale. In pochissimo tempo ha intrapreso e portato a termine un lavoro titanico, consistente nel disboscamento, nella bonifica e nella ristrutturazione di 3 ettari di terrazze abbandonate, trasformarle in un bellissimo “giardino” dove ha piantato e oggi coltiva in regime biodinamico una vigna di mourvedre e grenache. All’appezzamento di La Cadière-d’Azur oggi si aggiunge un’ulteriore vigna a Castellet. Entrambe vengono condotte in modo sostenibile, con l’aiuto dei cavalli per la lavorazione del terreno, e la presenza di alcune pecore come “diserbante naturale” in certi periodi dell’anno.
Tale approccio si traduce in vini di grande espressività territoriale, schietti, eleganti, in grado di affascinare per articolazione e incisività. Dalle vigne più giovani nasce un rosato affinato in acciaio per quattro mesi, mentre da quelle più vecchie si ottiene un rosso di spiccate potenzialità evolutive. Due vini che in pochissimo tempo hanno collocato Baravéou tra le nuove realtà più interessanti dell’intera Provenza.

Baravéou BANDOL ROUGE

90% mourvedre 10% grenache

90% mourvedre 10% grenache

Viti di 50 anni

Viti di 50 anni

18 mesi in botti di legno

18 mesi in botti di legno

3.000 bottiglie

3.000 bottiglie

Polposo

Polposo

Un vino intenso, dal naso espressivo su note di frutti scuri, e con tannini vellutati, che ben si sposano con la freschezza e la minerilatà del sorso, molto persistente..

Un vino intenso, dal naso espressivo su note di frutti scuri, e con tannini vellutati, che ben si sposano con la freschezza e la minerilatà del sorso, molto persistente..

Carni rosse e verdure alla griglia, formaggi di media stagionatura e bouillabesse.

Carni rosse e verdure alla griglia, formaggi di media stagionatura e bouillabesse.

Baravéou BANDOL ROSÉ

90% mourvedre 10% grenache.

90% mourvedre 10% grenache.

Viti di 10 anni e di 50 anni

Viti di 10 anni e di 50 anni

6 mesi in acciaio

6 mesi in acciaio

5.000 bottiglie

5.000 bottiglie

Moderno

Moderno

Di colore pallido ma luminoso, profuma di fragranti frutti rossi e fiori mediterranei. Elegante ma severo, ha un finale amarognolo di ritorno speziato e di erbe aromatiche.

Di colore pallido ma luminoso, profuma di fragranti frutti rossi e fiori mediterranei. Elegante ma severo, ha un finale amarognolo di ritorno speziato e di erbe aromatiche.

Insalate fresche, pasta fredda, pesci delicati al vapore e crostacei.

Insalate fresche, pasta fredda, pesci delicati al vapore e crostacei.