Flavigny

 

DHONDT GRELLET

FLAVIGNY

(Cote des Blancs)

Ricerca

esasperata

delle

caratteristiche

del terroir e

vinificazione

solera style.

Grellet Logo

Area Vitata 6 ha.

5,3 ha a Chardonnay

0,5 ha a Pinot Noir

0,2 ha a Pinot Meunier

Viti di 45 anni, Selezione clonale

Bottiglie anno: 50.000

AGRICOLTURA RAGIONATA

Grellet

Domaine conduzione famigliare nato nel 1986 per volere di Eric Dhondt e Edith Grellet a cui sta subentrando il figlio Adrien, situato a Flavigny con vigneti a Cramant, Chouilly e Cuis e piccoli appezzamenti a Sezanne e Avenay Val d’Or.

La pressatura e la vinificazione vengono fatte separatamente per ogni parcella, i lieviti di fermentazione sono indigeni per far risaltare al massimo le caratteristiche dei singoli terroir, normalmente si fa la malolattica e l’affinamento avviene sia in acciaio che in legno. Si preferiscono i bassi dosaggi.

Dans Un Premier Temps  ROCHE MERE BRUT NATURE

50% CH di Sezanne, 30% PN di Avenaqy Val d’Or, 20% PM di Cuis 70% vino dell’anno e 30% di riserva perpetua iniziata nel 1986.
Vinificazione ed  affinamento in acciaio, malolattica svolta.
Da 24 mesi sui lieviti.
2 gr/lt.
15.000 bottiglie.

Rinfrescante.
Apre al naso con sentori di fiori gialli per aprirsi prima su toni fruttati. In bocca è coerente con l’impressione olfattiva, è presente una buona mineralità che lo rende decisamente decisamente persistente.
Uno champagne di struttura per accompagnare piatti di crostacei e pesci in cartoccio e carni bianche in salsa.
Les Terres  GRANDE RESERVE PREMIER CRU
100% Chardonnay, vigneti in Cuis, 70% vino dell’anno e 30% di riserva perpetua iniziata nel 1986.
Vinificazione ed  affinamento in acciaio, malolattica svolta.
36 mesi sui lieviti.
2 gr/lt.
15.000 bottiglie.

Succoso.
Al naso non solo le note caratteristiche dello chardonnay , ma frutti tropicali e toni mandorlati. In bocca fine e goloso con una ottima mineralità e salinità.
 Ideale per verdure, pesci e carni bianche grigliate e formaggi delicati.
Prestige Du Moulin Grand  BLANC DE BLANCS - MILLESIMATO

100% Chardonnay 90% da Cramant e10% da Cuis, 70% vino dell’anno e 30% di riserva perpetua iniziata nel 1986.
Vinificazione ed affinamento in acciaio, malolattica svolta.
36 mesi sui lieviti.
3,5 gr/lt.
8.000 bottiglie.

Seducente.
Il colore è pallido e le bolle fini e persistenti, al naso aromi di agrumi, frutti maturi e frutta secca per passare poi a toni brioche e pane grigliato, in bocca appagante e lunghissimo.
Uno champagne da gastronomia facile da abbinare all’antipasto, salmone marinato, primi piatti, zuppa di cipolle ei piatti principali pesci in salsa.

 

 

 

 

 

 

 

 

Vai all'inizio della pagina