LIEBART REGNIER

BASLIEUX

(Vallée de la Marne - Rive droite)


In una piccola valle laterale

della Marna, una grande

espressione del territorio



Area Vitata 10 ha.

6 ha a Pinot Noir

2 ha a Chardonnay

2 ha a Pinot Meunier

Viti di 35/40 anni, Selezione massale

Bottiglie anno: 55.000

AGRICOLTURA RAGIONATA

',

 
Laurent Liebart con l’aiuto della moglie Valerie e delle due figlie  dal 1987 è alla guida del domaine fondato dal padre nel 1960 con vigneti nei comuni di Baslieux sous Chatillons e Vauciennes. Fieri della loro origine contadina i Liebart hanno un profondo rispetto per la terra per cui riducono al minimo la fertilizzazione usando solo prodotti organici, favoriscono l’inerbimento ed usano gli antiparassitari con intelligenza privilegiando altre tecniche come quella della confusione sessuale. Una parte delle vigne è coltivata secondo i dettami della agricoltura biologica. Non tutto il vinificato viene imbottigliato dal domaine ed il rimanente viene venduto in fusti. In cantina si usano contenitori in acciaio di varie dimensioni per vinificare separatamente le varie vigne, recentemente sono state introdotte alcune botti per la cuvè Confidencia.
 Liebert Ragner Brut  BRUT


60% Pinot Meunier, 20% Pinot Noir, 20% Chardonnay, vino dell’anno con vin de reserve.
Malolattica svolta, affinamento in acciaio, lieviti naturali, non filtrato
36 mesi sui lieviti.
8 gr/lt.
5.000 bottiglie.

Generoso.
Il colore è oro pallido, al naso fiori rossi e mela, buona in bocca la sapidità e la mineralità sono buone, la persistenza è sufficiente.
Perfetto per l’aperitivo con toast di foie gras e cocktail di gamberetti.
   EXTRA BRUT


60% Pinot Meunier, 30% Pinot Noir, 10% Chardonnay, vino dell’anno con vin de reserve.
Malolattica svolta, affinamento in acciaio, lieviti naturali, non filtrato
24 mesi sui lieviti.
4 gr/lt.
1.000 bottiglie.

Gradevole.
Le note tipiche del Meunier si fondono nel bicchiere con il frutto rosso del Pinot e con i toni freschi dello Chardonnay, per un connubio lungo ed appagante sia al naso che in bocca.
Non solo per aperitivo ma ottimo con una zuppa di cipolle o pollame in umido.
   EXCELIA

30% Chardonnay, 70% Pinot Noir, millesimato
Malolattica svolta, affinamento in acciaio, lieviti naturali, non filtrato.
60 mesi sui lieviti.
6 gr/lt.
5.000 bottiglie.

Elegante
Il Pinot Noir dominante non sovrasta l’eleganza dello Chardonnay ed il risultato è una cuvèe di rara precisione e finezza, l’acidità controllata e la struttura data dal millesimo lo rendono appagante e  lunghissimo in bocca .
Prosciutto ma anche zuppa di pesce e choucroute di maiale.
   CONFIDENCIA

80% Chardonnay, 20% Pinot Noir, millesimato
Malolattica svolta, affinamento in legno, lieviti naturali, non filtrato
48 mesi sui lieviti.
7 gr/lt.
2.000 bottiglie.

Rigoroso
La finezza dello Chardonnay, la struttura del Pinot ed il vellutato dato dal passaggio in legno si integrano perfettamente con il risultato di uno champagne fine e rigoroso, capace di generare una esplosione di profumi al naso ed appagare il palato per un tempo interminabile .
Salmone, lumache e selvagina da piuma in salsa.

 

 

 

 

 

 

 

 

Vai all'inizio della pagina