YVES RUFFIN

AVENAY VAL D'OR

(Valle della Marna)

(Grand vallèe de la Marne)

Dal precursore

dell'agricoltura biologica

una gamma di estrema finezza

Area Vitata 3 ha.

1,5 ha a Pinot Noir

1,5 ha a Chardonnay

Viti di 30 anni, Selezione massale

Bottiglie anno: 13.000

AGRICOLTURA BIOLOGICA

Sylvie Ruffin è subentrata al marito Thierry, scomparso prematuramente, che aveva seguito le orme del padre Yves che nell 1971, in controtendenza rispetto ai vignaioli della regione, aveva preso la decisione di passare alla gestione delle sue vigne con i principi della agricoltura biologica, Yves è stato il maestro di tante giovani generazioni e la sua intuizione non solo ci ha dato prodotti rispettosi dell’ambiente e della salute, ma straordinari dal punto di vista qualitativo. I vigneti, impiantati circa 30 anni fa, si estendono su appena tre ettari situati nei comuni di Avenay Val d’Or e di Tauxierres, su terreni argillo calcarei.

Anche in cantina si rispetta la tradizione, il pressoir è verticale, la vinificazione ed affinamento si fanno in botti grandi da 12 e 30 hl, di legno di quercia e di acacia con parecchi anni di vita, scelta dettata dal fatto che si preferisce la micro ossigenazione al tannino ceduto dal legno. Tutti i vini fanno la malo lattica e non vengono filtrati Caratteristico del domaine il vin de reserve ottenuto con il metodo della solera che conferisce a tutti gli champagne quel tocco di evoluto che ammorbidisce rendendo più gradevole il passaggio in bocca.

In questo domaine non si ricerca la condivisione immediata degli champagnes, ma si richiede attenzione e passione per superare il primo impatto duro e austero dato da una spiccata mineralità ed acidità, per poi farsi accogliere da note suadenti ed accattivanti.

BRUT PREMIER CRU

80% Pinot Noir, 20% Chardonnay, vino dell’anno e vin de reserve.
Malolattica svolta, affinamento in botte grande, lieviti naturali, non filtrato.
24 mesi sui lieviti.
7 gr/lt.
8.000 bottiglie.
Godibile
Il leggero dosaggio lo rende subito godibile sia al naso dove ai sentori di fiori bianchi si sovrappongono le note di piccoli frutti rossi, ribes e lampone, seguite da quelle di erbe aromatiche, sia in bocca dove oltre ai precisi riscontri olfattivi una componente zuccherina stempera l’acidità e la mineralità.
Su cacciagione e carni bianche.
EXTRA BRUT PREMIER CRU
20% Pinot Noir, 80% Chardonnay, vini di una unica annaata.
Malolattica svolta, affinamento botti di acacia, lieviti naturali, non filtrato.
48 mesi sui lieviti.
4 gr/lt.
4.000 bottiglie.
Austero
Austero e duro fin dal primo impatto dove le componenti linfatiche sono dominanti sulle floreali e fruttate, con il calore della bocca si apre e la lascia piacevolmente pulita con una ben modulata acidità, note leggermente amarognole nel finale.
Perfettamente abbinabile a piatti a base di uova o con salse grasse.
CUVE’E PRECIEUSE MILLESIME

25% Pinot Noir, 75 %Chardonnay, vini di una unica annata.
Malolattica svolta, affinamento in barriques, lieviti naturali, non filtrato.
48 mesi sui lieviti.
6 gr/lt.
500 bottiglie.
Fascinoso
Prodotta in poche centinaia di bottiglie e quasi introvabile. I sentori iniziali sono i tipici dello chardonnay con toni freschi ed agrumati ma subito si sovrappongono quelli tostati e speziati, una bella mineralià ed una spiccata sapidità lo rendono non banale e di grande fascino.
Abbinare a piatti di pesce.
CUVE’E THIERRY RUFFIN

20% Pinot Noir, 80% Chardonnay vini del 2005 per il 20% e del 2006 per l’80%.
Malolattica svolta, affinamento in botti di acacia, lieviti naturali, non filtrato.
60 mesi sui lieviti.
4 gr/lt.
500 bottiglie.
Didascalico
Questo champagne è l’omaggio a Thierry prematuramente scomparso e di lui descrive il carattere schivo e contadino ma nel contempo curioso ed innovatore. Una rappresentazione completa dei colori, dei sapori e del terreno della champagne.
Da meditazione per comprendere lo spirito del terroir.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vai all'inizio della pagina