Il vitigno è principalmente il Sauvignon blanc, circa il 75%, ed è presente anche il Pinot Noir, circa il 25%.

Nella AOC non esiste una classificazione ufficiale, per cui il vero Sancerre si identifica dalla scritta Appellation Sancerre Controllèe. Sulle mappe catastali sono evidenziate aree storicamente destinate a vigneto, e negli ultimi anni, come già succede a Chavignol, dove da sempre i Cotat propongono i loro vini legati alla denominazione delle vigne, i giovani produttori hanno cominciato a usare come marchio dei loro vini di punta la denominazione del vigneto. I principali lieu dits sono :

Les Monts Damnées

Clos la Neore

La Grande Cote

Le Cul de Beaujeu

Le Clos du Roy

Grand Marchand

Petit Chemarin

Grand Chemarin

 

 

 

 

 

 

 

 

Vai all'inizio della pagina